Telescopico

Quale prodotto state cercando?

Quale prodotto state cercando?

Tutti i prodotti
Mini-Escavatori
Filter Chiudi
Tutti i prodotti
Midi-Escavatori
Filter Chiudi
Tutti i prodotti
Pale Gommate
Minitrasportatori cingolati
Filter Chiudi
Telescopico
Vecchi modelli
Aperto

Caratteristiche e vantaggi dei sollevatori telescopici

Analisi generale e campi di utilizzo

I mezzi con braccio telescopico sono studiati per il posizionamento rialzato dei carichi pesanti. Tutte le loro particolarità, dalla forma della cabina alla distribuzione dei pesi, sono ottimizzate per lo svolgimento di questi compiti; l’estetica risulta quindi caratteristica, distinta rispetto a quella degli escavatori e di qualsiasi altra macchina per il sollevamento. I sollevatori telescopici più comuni sono equipaggiati con luci e dispositivi di sicurezza per la circolazione su strada.
Le applicazioni dei sollevatori telescopici, similmente noti con il termine “telehandler”, vanno dagli interventi di manutenzione urbanistica all’operatività nei magazzini sia commerciali, sia industriali. È chiaro quindi che i mezzi appartenenti a questa categoria possano essere impiegati anche negli ambienti chiusi, a patto che vengano rispettate le norme di sicurezza. I modelli con carrello elevatore possono portare in posizione operatori specializzati, per facilitare l’intervento umano nei punti difficilmente raggiungibili.

Peculiarità e vantaggi

Contrariamente alla pala gommata è molto frequente che il braccio telescopico si trovi in posizione posteriore nel telaio: questa soluzione rende più semplice il bilanciamento dei pesi durante le fasi di lavoro. Non mancano tuttavia i modelli con caricatore frontale, più semplici da usare in alcuni contesti a dispetto di un carico massimo inferiore. Anche un trasportatore cingolato può supportare il braccio telescopico, abbinamento piuttosto raro riservato alle situazioni eccezionali.
Non ci sono svantaggi nell’uso di un sollevatore telescopico, che ad ogni modo deve essere scelto sulla base delle proprie esigenze. I modelli non sono tutti uguali: alcuni possono raggiungere altezze superiori, altri sono in grado di sollevare carichi più pesanti rispetto alle varianti leggere, in certi casi cambiano invece le dimensioni del carrello o l’escursione laterale. Queste sfumature devono essere definite coerentemente con le proprie necessità professionali.

Componenti e sicurezza dei sollevatori telescopici

Componenti chiave

Nell’uso di un sollevatore telescopico è fondamentale che il braccio non si sposti mai al di fuori del baricentro ideale, in modo che il mezzo resti sempre stabile nella sua posizione. Per questo il telaio è robusto ed equilibrato, solitamente realizzato con barre di acciaio. La trazione si limita spesso ad uno dei due assi, ma i modelli con trazione integrale sono altrettanto diffusi.
Un ulteriore contributo alla stabilità generale è dato dai supporti mobili a scomparsa, presenti solo in alcuni modelli ed estraibili sul momento del bisogno. La loro funzione consiste da una parte nell’aumento della superficie di appoggio (il braccio può così incrementare il raggio di estensione rispetto alla sagoma del sollevatore), dall’altra nel raggiungimento di una posizione perfettamente orizzontale, ottenibile tramite l’uso simultaneo dei sensori elettronici e della strumentazione analogica.
I sollevatori telescopici con torre fissa sono i più compatti e maneggevoli, apprezzati nei magazzini e per tutte le applicazioni in cui non sia necessario orientare lateralmente i carichi. Quelli con torre girevole vengono scelti più frequentemente per gli interventi urbanistici. Normalmente le torri fisse offrono una maggiore potenza di sollevamento. Il braccio di un sollevatore telescopico, come per tutte le macchine da movimento terra, funziona con la propulsione idrostatica.

Sicurezza e manutenzione

La manutenzione di base è opportuna per mantenere i sollevatori telescopici in condizioni ottimali: è consigliabile verificare periodicamente i componenti principali e prestare attenzione a non utilizzare i mezzi in modo irresponsabile. Ogni sollevatore telescopico Kubota è progettato ad ogni modo per durare a lungo e garantire la massima sicurezza sia agli operatori direttamente coinvolti, sia a chi lavora in prossimità dei mezzi durante la sosta e il loro funzionamento.

Aperto